Freitag, 21. September 2012

LA HERO IRIDATA MARATHON 2015


LA HERO IRIDATA MARATHON 2015

La UCI ha assegnato alla Südtirol Sellaronda HERO l’organizzazione dei campionati mondiali “marathon” del 2015, che verranno preceduti nel 2013 da una tappa della UCI World Serie. Gerhard Vanzi: «Dopo soli tre anni dalla nascita, è una soddisfazione enorme. Grazie a tutti!».

comunicato stampa

 

Maastricht (NL) 20.09.2012 - È ufficiale: la federazione mondiale di ciclismo ha assegnato nel Management Committe, svoltosi il 19 settembre a Maastricht, alla Südtirol Sellaronda HERO i campionati del mondo “marathon” del 2015. Una notizia che nel quartier generale in Val Gardena era attesa con trepidazione, e che ora vede coronato il sogno di portare nelle Dolomiti la prova iridata della distanza “marathon”. Ma non è tutto, perché la marcia di avvicinamento al 2015 si arricchisce dell’assegnazione della UCI MTB Marathon World Series,  ovvero le “coppe del mondo” della disciplina, da svolgersi il prossimo 22 giugno 2013.

 

«Siamo immensamente felici e ci sentiamo onorati e orgogliosi di questa assegnazione, che arriva dopo appena tre edizioni dalla nascita della HERO, e che premia l'impegno e il lavoro fatto in questi anni da tutto lo staff – ha commentato Gerhard Vanzi – e in questa occasione va ricordato che il merito è di tutto il gruppo di lavoro che ha sostenuto e supportato le prime edizioni della HERO, dalla Federazione Ciclistica Italiana alla Provincia Autonoma di Bolzano in qualità di “title sponsor”, dalla Val Gardena Marketing alla Associazione Turistica di Selva Val Gardena, e ancora i Comuni della Val Gardena, i Consorzi Turistici di Alta Badia, Arabba, Val di Fassa e Alpe di Siusi, ma soprattutto i 400 volontari che aiutano ad organizzare l'evento nei giorni di gara».

 

L’assegnazione dell’UCI MTB Marathon World Championships 2015  è il risultato di una grande squadra affiatata e appassionata che ha lavorato con entusiasmo fin dalla prima edizione nel 2010 per creare un evento straordinario ai piedi delle Dolomiti. Dal 26 al 28 giugno 2015 i tracciati intorno al gruppo del Sella ospiteranno la HERO in versione iridata, mentre è stata confermata la data della prossima edizione in programma sabato 15 giugno 2013.

 

Ma cosa significa ospitare un campionato del mondo marathon? «Da qui al 2015 avremo l'attenzione mondiale della mountain bike, quindi un alto valore in termini di comunicazione e di immagine per l’intero comprensorio dolomitico, che sarà affiancata da una opportuna offerta turistica– commenta Peter Runggaldier, co-organizzatore insieme a Vanzi della HERO – e riconferma la forte vocazione sportiva e turistica delle valli dolomitiche, a cui si aggiunge una vetrina straordinaria per il movimento della mountain bike in Alto Adige nonché per tutt'Italia».

 

Ultimo, ma non certo per importanza, il valore sociale di un simile riconoscimento: «Nel 2015 avremo una “mondiale” dove persone provenienti da tutto il mondo si incontreranno per condividere una passione, la mountain bike – ha proseguito Vanzi – un’occasione unica per stringere nuove amicizie e fare esperienze importanti per la vita».

 

Sotto il profilo tecnico e logistico la HERO è già all’altezza di una prova mondiale, tuttavia si adotteranno alcuni aggiustamenti e perfezionamenti ai percorsi  “storici” della Südtirol Sellaronda HERO per rispondere alle specifiche richieste UCI. In particolare il tracciato riservato agli uomini sarà di 82 chilometri con un totale di 4.350 metri di sviluppo, mentre le donne gareggeranno sul percorso di 60 chilometri e con 3.000 metri di dislivello. È bene ricordare che la HERO consentirà la partecipazione agli amatori nella stessa formula adottata fino ad ora.

 

Per quanto riguarda le infrastrutture, la Val Gardena dispone già di gran parte delle risorse richieste dall'UCI, e solamente l’ufficio gare avrà una nuova collocazione: uno speciale allestimento in piazza Nives - direttamente sull'area di arrivo – da progettare e implementare con l'aiuto e il sostegno dell'amministrazione di Selva Val Gardena. La squadra organizzativa inoltre sarà rinforzata con un aumento dell’organico e di persone addette ai vari comparti, e con un potenziamento dell’ufficio stampa che seguirà la comunicazione all'estero nei Paesi di provenienza degli atleti.

 

«Percepiamo un forte sostegno ed entusiasmo di tutta la popolazione della Val Gardena che sente la HERO come un proprio evento – conclude Runggaldier – e questo ci emoziona ancora di più».

ORGANIZZAZIONE

Comitato Südtirol Sellaronda Hero

Associazione Turistica Selva Gardena

Str. Meisules, 213

I-39048 Selva Gardena (BZ)

Tel. +39 0471 777900

Fax +39 0471 792245

www.facebook.com/sellarondahero

Keine Kommentare:

Kommentar veröffentlichen

Es ist ein Fehler bei diesem Gadget aufgetreten.

Val Gardena Gröden

Val Gardena Gröden
www.valgardena.it
Es ist ein Fehler bei diesem Gadget aufgetreten.