Freitag, 14. August 2015

UNIKA 2015: un gioco di luci e ombre



“Luci e ombre”, è questo il motto di UNIKA per il 2015, l’anno internazionale della luce. Dal 20 al 23 agosto al centro tennis di Roncadizza/Ortisei si terrà la fiera dell’arte, in occasione della quale 21 artisti condurranno i visitatori alla scoperta dei segreti della loro arte. Maggiori informazioni e novità sull’edizione 2015 di UNIKA sono state presentate questa mattina (13 agosto) durante una conferenza stampa tenutasi al Museion di Bolzano.


UNIKA è un marchio apprezzato ormai a livello internazionale, sinonimo di artigianato artistico gardenese da cui nascono opere
uniche. La “vetrina” più importante dell’associazione artistica è certamente l’annuale fiera dell’arte UNIKA. “Sono 120 i pezzi unici messi in esposizione che testimoniano una varietà di stili, idee e materiali davvero invidiabile”, racconta il presidente di UNIKA Moroder Doss. Ogni opera vuole raccontare la sua storia; nasce da un’idea e prende forma tra le mani del suo maestro, affronta un percorso complesso prima di diventare un pezzo unico ed irripetibile.

UNIKA intende far brillare più del solito gli occhi dei visitatori. In occasione dell’anno internazionale della luce, infatti, gli artisti porteranno in scena le loro opere con un affascinante gioco di luci e di ombre; così facendo, metteranno alla prova anche loro stessi: “Vogliamo mostrare ancora una volta che non bisogna mai temere l’ombra perché da qualche parte c’è sempre una luce”, è questo il messaggio che UNIKA vuole trasmettere con la ventunesima edizione. La fiera sarà aperta al pubblico anche nella serata del 21 agosto, dalle ore 21 alle 23, quando il centro tennis verrà illuminato per mettere in risalto le opere uniche degli artisti gardenesi.

“UNIKA è molto più di una semplice associazione di artisti. Si impegna, infatti, nel sostegno dei suoi membri e nella loro promozione sia con la Galaria UNIKA, aperta tutto l’anno, che con la tradizionale fiera dell’arte che si tiene ad agosto”, ha sottolineato Giorgio Bergamo, Vicepresidente del Confartigianato delle imprese (lvh.apa). “L’esposizione non è solo un’occasione preziosa per mettere sotto i riflettori le opere e presentarle ai visitatori, ma è anche un appuntamento importante che arricchisce il panorama artistico e culturale dell’Alto Adige. Inoltre, con i suoi pezzi unici, la fiera mette in luce la maestria degli espositori, il loro spirito innovativo, il loro profondo legame con il territorio e la passione con la quale creano e lavorano”.

Art by Matthias Kostner


Alfred Aberer, segretario generale della Camera di Commercio di Bolzano, ricorda che nel lontano marzo del 1969, su iniziativa di alcuni artisti gardenesi molto lungimiranti, venne introdotto dalla Camera di Commercio di Bolzano e registrato a livello internazionale il marchio di tutela per contraddistinguere le sculture lavorate manualmente. “Questo marchio garantisce che le opere di UNIKA siano interamente realizzate a mano, con il solo impiego di tecniche di rifinitura tradizionali”.

Gli artisti di UNIKA sono sempre in movimento e quest’anno sono presenti anche a EXPO a Milano. Nello stand altoatesino allestito dall’EOS (Export Organisation Südtirol) è esposta per tutta la durata di Expo l’opera collettiva “Tifosi”. Altre opere di UNIKA sono presenti al Museo Sanyi Wood di Taiwan. Un’ulteriore iniziativa è IDEA UNIKA: scultori e pittori dell’associazione hanno trasformato il centro della cittadina gardenese in una vera e propria galleria d’arte a cielo aperto. 

Art by Egon Stuflesser

 

Info
Val Gardena Gröden
Via Dursan Str. 80/C
39047 S. Cristina/St. Christina

www.valgardena.it
info@valgardena.it
Tel. +39 0471 777 777

Facebook
Instagram
Twitter


Keine Kommentare:

Kommentar veröffentlichen

Es ist ein Fehler bei diesem Gadget aufgetreten.

Val Gardena Gröden

Val Gardena Gröden
www.valgardena.it
Es ist ein Fehler bei diesem Gadget aufgetreten.